adam

chiamato edem, perché in arabo la a vale e. *e già questo…

piccolo adam, piccolo fagotto dalla faccia rotonda e dura come un mattone, con la cassa toracica grande e tozza, sempre inchiodato sul tuo passeggino che puzza delle tue chiappe.

piccolo adam, secondogenito maschio di un piccolo nucleo arabo in catalogna.

piccolo adam mica tanto, ormai dovresti camminare e articolare una mezza frase.

e invece, piccolo adorabile adam, mi sfracani le palle ogni notte alle 4.15 o giù di lì, ogni volta che – presumo – i tuoi genitori si svegliano per pregare il loro dio.

mi sfracani le palle alle 00.30 invece di stare già dormendo e sognando peppa pig in catalano.

mi sfracani le palle alle 17.33 quando sei con tua madre e non so che cazzo stia facendo in quella casa senza finestre, ma con una porta e una serranda di garage.

mi sfracani le palle sempre, e a te va bene, perché è l’unico mezzo che hai per farti sentire, visto che non ti cagano nemmeno quando ti impegni a dire papà, o mamma, e sono le tue prime parole, e ti rispondono a versi gutturali del tipo “eh, sì, sono qui”.

piccolo adam, sarà difficile crescere forte per te, perché non frega un cazzo ai tuoi di farti sviluppare un linguaggio e capacità cognitive e immaginative fin da ora, che già ci provi da solo. invece sarà abbastanza che tu non diventi omosessuale, e sarai a posto con tutto il tuo mondo.

adam, io non odio te, rimprovero i tuoi, e odio me per la mia parte razzista e intollerante, per il mio fianco scoperto verso il pregiugizio, per i miei pochi nervi forti che ho, perché forse con qualcuno me la devo prendere.

piccolo adam, la volta che ci siamo guardati hai smesso di lanciare quella tua monofrequenza così fastidiosa, ti sei preso una pausa per respirare. io ero la madonna che passava, e tu il profeta che pronunciava tutte le vocali in scadenza, per poi non averne più in bocca per tutto il resto della vita.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: