Archive for gennaio, 2012

gennaio 25, 2012

giorgio mastrota

avevo, da piccola, dei gusti un po’ strani.
quando ho detto ai miei che mi piaceva giorgio mastrota, mia madre ha ululato, seguendo il verso con una risata sguaiata.

read more »

Annunci
gennaio 20, 2012

ma che…

…in inghilterra hanno una pubblicità dove shakespeare scrive le sue opere sulla carta da culo?

gennaio 16, 2012

ricordati

ricordati delle canzoni tristi e romantiche, di quando diventi un cliché, di come vuoi rimanerci dentro, ricordati che non hai voglia di fare niente, che hai l’impressione di stare perdendo tutta l’energia e la voglia di andare avanti, ricordati che ogni volta che esci qualcosa ti si infila nella testa, ricorda che ti alzi la mattina e scrivi e non vorresti fare altro, che lasci parlare le canzoni per te e ti preoccupi che nesusno mai le ascolterà con te. ricordati che fare il letto a due piazza per dormirci da sola è sempre faticoso e sempre lo sarà, ricordati che sei a metà ciclo, che la luna l’altra sera era gialla, che devi fare della tua fragilità la tua forza, che devi imparare, imparare ancora e crescere, crescere a ncora, non è ancora finita.

di ieri: preparare il letto per due persone, preprare il letto a due piazze, preparare il letto doppio,
infilare il piumone nel lezuolo, sollevarlo con un abbraccio, verde, conrtro i cuscini rossi, e ricrodarsi che lo fai per te, e stasera ci dormirai sola, come sempre, per dire, quando ti decidi a farti vedere? non posso fare tutta questa fatica ogni volta. ovunque vada a finire, una fatica da respiri, da unghie blu contro il materasso verde.
ho intercettato un’altra voce da sentirsi a casa, e un’altra dolcezza calda e malinconica di gennaio. quale strana combinazione sta diventando questa? i silenzi di gennaio, il sangue più liscio, gli occhi più morbidi. o mercurio, o saturno o giove, non so quale declinazione ci sia ma so che c’è, altrimenti come farei io da sola ad aprire tutti i miei canali così, con la sola missione di riuscire a trovare bellezza per non morire, un qualunque gennaio del mondo.

gennaio 15, 2012

how?

he don’t know Young Frankenstein, she had never seen Der Himmel über Berlin. How could work it?

gennaio 14, 2012

ego eghi echi

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: