ho sognato

Gente nuda che usciva da una casa per fare la pipì o per far l’amore nascosta dai cespugli

Francesca che si lamentava di non vendere abbastanza

Mio zio che seguiva un corteo di ragazze con il culo di fuori

Una ragazza che suonava la fisarmonica

Un raduno di figli dei fiori sfatti e tristi con le vesti celesti e i capelli lunghi

La vetrina dei dolci in un bar vuoto

Di slacciare i pantaloni al mio vecchio compagno di liceo

Di strappare degli auricolari con i denti

Di sfilarmi la coppetta del ciclo sopra il tavolo della cucina

Di sbagliare strada con la macchina e farla scivolare sulle gomme per ruotare

Annunci
Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: